Dopo l’amore

La firma una accanto all’altra così, come è iniziato, con un veloce tratto di penna apportiamo la parola fine. 

In Italia i divorzi sono all’ordine del giorno, circa il 50% dei matrimoni finisce anche dopo pochissimi anni dal fatidico “sì”. 

Sembra molto semplice, scrivi il tuo nome e tutto finisce, ma la strada è lunga, tortuosa e molto dolorosa. Lunghissime discussioni accompagnate da urla e pianti, seguiti da offese e insulti in tribunale. Non si capisce più chi è l’altra persona. Tante volte in quel viso e tra quelle mani si è trovato conforto e ora rimane solo il nulla, il volto appare nuovo e pungente. Tutto l’amore e l’affetto sono svaniti, restano solo brutte parole.  Tutti i progetti, tutte le speranze e la famiglia sono spezzati da un paio di firme. 

Per una frazione di secondo, mentre tutti discutono sul da farsi, gli avvocati con il giudice e il tuo ex con tutti loro, osservi il suo viso a tratti disperato e a tratti arrabbiato e non capisci cosa sia successo realmente. Siamo cresciuti, non avevamo più niente in comune, l’amore incorniciato dai litigi è andato via via affievolendosi diventando definitivamente un niente.

Ognuno vuole vincere sull’altro, ma alla fine dei giochi nessuno ha vinto. Siamo entrambi il patetico disegno di un grosso fallimento. 

Il divorzio è per molti una manna dal cielo sicuramente, ma forse dà la possibilità di scappare da un matrimonio con troppa facilità. Forse non si prova neanche a salvare le cose, forse anche solo un motivo è sufficiente per mollare tutto. L’amore è troppo complicato, ci vuole impegno, dedizione, rassegnazione e una miriade di compromessi. Così in un momento di felicità ci facciamo trasportare dalla magia del matrimonio che svanisce in pochi anni. 

Chi osserva il nostro matrimonio o il nostro futuro programmato che si infrange in un aula di tribunale, dovrebbe pensare alla vita. È una sola! A volte veniamo travolti da un fallimento, ma non dobbiamo abbatterci. Dovremmo goderne a pieno e trovare il lato positivo per ogni cosa. Dopotutto il divorzio è la fine del matrimonio, non della vita!

“ Al mondo la prima causa di divorzio rimane sempre e comunque il matrimonio! ”
( Anonimo)

Default image
mariavaleriamanconi

Leave a Reply