Parlare in pubblico? No, io mi vergogno

Negli ultimi 7 anni ho insegnato teatro e devo dire che a prescindere dall’età dei miei allievi ho ritrovato spesso una costante. In ogni corso di teatro, che fosse per adulti o per bambini/ragazzi c’era sempre la persona che mi diceva: “No, ma io mi vergogno” oppure “Maestra, ma io mi vergogno” o “Prof, io questo non lo faccio … Continua a leggere Parlare in pubblico? No, io mi vergogno

Se parli in pubblico parla per immagini

Nel mondo in cui viviamo siamo circondati da immagini, specialmente nei social network e nella comunicazione. Le immagini ormai da qualche anno sono diventate le regine del mondo del marketing e dei messaggi che vogliamo far arrivare alle persone. Tutti noi parliamo per immagini, sia quando ci affidiamo alle immagini di altri che condividiamo sui nostri canali, sia … Continua a leggere Se parli in pubblico parla per immagini

Un regista “orange”: Francesco Alino Guerra

Abbiamo come ospite nel nostro appuntamento con le Orange Talks Francesco Alino, una laurea in Relazioni Internazionali, un master in sceneggiatura e frontman della band padovana Venti Settembre. Oggi ve lo vogliamo presentare nella veste di regista/sceneggiatore. Fra i più recenti traguardi di Francesco segnaliamo "70 giorni", cortometraggio interamente girato col cellulare durante il periodo … Continua a leggere Un regista “orange”: Francesco Alino Guerra

Social network: una finestra sul mondo esterno

Vi ricordate i primissimi social network? MySpace, Netlog, MSN, i primissimi anni di Facebook, i primi canali YouTube..sicuramente tutta la generazione degli anni 90 proverà una fitta di nostalgia nel ripensarci.Il loro fine, allora, era molto limitato: un piccolo spazio per noi, per stringere amicizie e condividere i nostri interessi.Tutti i social hanno poi subito dei … Continua a leggere Social network: una finestra sul mondo esterno

Linguaggio del corpo: impara a gestire i tuoi messaggi non verbali.

Lo sai che quando parli con qualcuno il tuo linguaggio del corpo dona al tuo interlocutore delle chiavi di lettura molto più eloquenti delle parole che dici? Fare attenzione a cosa si comunica con il proprio corpo e cosa traspare dalla nostra persona quando parliamo in pubblico è un’abilità che va affinata. Oltre a utilizzare la lettura del linguaggio … Continua a leggere Linguaggio del corpo: impara a gestire i tuoi messaggi non verbali.

Money for Nothing

Approfittando della pausa forzata di questi ultimi tempi, alcune figure più o meno note del mondo  musicale italiano hanno deciso di levarsi qualche sassolino dalla scarpa. Tra le tante polemiche sollevate, una mi ha però particolarmente colpito.  Al centro del dibattito, il cui palcoscenico è stato un ben noto salotto TV, sembrano esserci le dirette … Continua a leggere Money for Nothing

Il privilegio di tenerci la mano

Ho una nonna come molte altre. Ha i capelli ricci e bianchi, ma non un bianco troppo brillante, è un bianco discreto, semplice. Mia nonna non è molto brava a cucinare, ma quel poco che sa fare lo prepara con amore. Tiene in ordine la sua casa, una casa semplice ma piena di tutte le ricchezze che solo … Continua a leggere Il privilegio di tenerci la mano

5 consigli per parlare in pubblico

Da leggere e rileggere ogni volta che ne avrai bisogno. Preparati e fai pratica Check degli strumenti Incanta il tuo pubblico Controlla le emozioni Racconta una storia Parlare in pubblico è una difficoltà che in molti si trovano a vivere. Purtroppo però a volte per motivi lavorativi non possiamo esimerci da questo compito e quindi, ecco … Continua a leggere 5 consigli per parlare in pubblico

“Immuni” alla ripartenza

In attesa di Immuni, pilastro mediatico della Fase 2 e app di tracciamento del contagio disponibile (forse) già da fine mese, in Italia e nel resto d’Europa ripartono le grandi industrie, vengono anticipate le aperture dei piccoli esercizi commerciali, di bar e ristoranti e di servizi alla persona come parrucchieri e centri estetici.  Ma in … Continua a leggere “Immuni” alla ripartenza

Be on time: quando il tempismo è tutto

Esiste una legge non scritta nel mondo della comunicazione: quando cavalchi l’onda mediatica del momento è già superata. Troppo spesso ci ritroviamo a campare di rendita su notizie, fatti, eventi che sono sulla bocca di tutti, non accorgendoci della velocità di cambiamento dei trend mediatici. Siamo nell’era del clickbait, dove i titoloni si sprecano per qualche … Continua a leggere Be on time: quando il tempismo è tutto